domenica 7 dicembre 2008

Come ti ristorantizzo un teatro in 10 passi






1
se qualcuno ti ha già tolto tutte le poltrone del teatro, è tutto molto più facile
















2
metti giù i tavoli, allineiii


















3
tovaglie

















4
tovaglie e anche i coprisedie
















5
su su presto che è tardi



















6
almeno questo è fatto











7
se poi qualcuno volesse anche mettere in tavola....











8
devo pensare a tutto IO












9
anche la ripresa aerea del tavolo











10
ecco ora se mi portate da mangiare io sarei pronto









8 commenti:

My Funny Valentine ha detto...

Che meraviglia...
V

Cristella ha detto...

Ti dirò: a casa mia siamo un po' del mestiere (sia da parte mia, sia nella famiglia di mio marito) come lo sono un po' tutti quelli che sono nati e cresciuti in paesi turistici. Inoltre frequento, come giornalista, diverse occasioni cateringhizzate (e si vede dal peso sempre in aumento, purtroppo... Insomma, a guardare queste foto si percepisce grande professionalità, attenzione ai particolari, amore del mestiere. E... tanta fatica, naturally.
Posso solo immaginare il dopo, cosa verrà proposto sopra cotante e così belle tavole imbandite! Buon lavoro, Mister Liuk! Bravò, con l'accento sulla ò.

Liùk ha detto...

Vale: c'era un'atmosfera bellissima, una signora mi ha detto esco di qui e potrei essere in qualsiasi città del mondo
Cris: grazie per l'accento, si si tanto amore

anna righeblu ha detto...

Sei un vero professionista-artista nel tuo genere. Nella sequenza fotografica si percepisce la "creazione" di quell'atmosfera di cui parli

Anonimo ha detto...

ciao!!! Bellissime foto..ed egregio lavoro!!! La magia del Cantero trasformato in ristorante!!!

Ieri pomeriggio mia mamma è passata nel tuo locale per un caffè...Mi ha detto...te lo scrivo in dialetto..."U CAFFE' CIU BUN DE CIAVAI!!!"" Ciaooo Roberto (da Castiglione ch)...

Liùk ha detto...

anna: just passion!
Roberto:vediamo tua mamma è passata in negozio ieri "alua nu se cunuscemmu ma ti ste a miggià" :)

Blimunda ha detto...

Ma ma ma! Bravissimo, davvero. Non ho parole!

Liùk ha detto...

Bli:ma ma ma Graziessimo