venerdì 9 gennaio 2009

2009 fatti e certezze

Da un pò di tempo a questa parte, non so se ci avete fatto caso, alla tele, parlo della tele di noi poveri rai1, 2, 3, canale 5 rete4 e italiauno, anzi ITALIA ......UNOOOOOOOOOOOOO
gli spettacoli della prima serata cominciano sempre più tardi, sempre più tardi.
Quando ero un bambino si sa dopo carosello si andava a dormire, ormai invece se vuoi vedere un film, un film normale intendo, non Titanic o i Dieci comandamenti, devi mettere in conto la mezzanotte.
Ora io guardo un paio d'ore la tele di sera e neppure tutte le sere, ma ieri sera decido di guardare Thirteen days, ovvero l'avventura romanzata di JFK e i il blocco navale di Cuba ect ect diviso in tre tempi per poter farcire di più spot il film alla fine si arriva tranquillamente a mezzanotte e 7 minuti.
Ora a chi fa i palinsesti televisivi vorrei ricordare, che non tutti lavorano in un ufficio a decidere cosa mandare in onda, ma che c'è gente che si alza prima delle sette di mattina, che lavora 10 / 12 ore al giorno e che arrivato stanco come la Carlucci alla sera a  casa vorrebbe vedere un film e poter andare a letto ad un'ora decente .. si può fare?
Buon 2009 folks

2 commenti:

anna righeblu ha detto...

Mi associo, sottoscrivo la petizione...

Ciao :-)

My Funny Valentine ha detto...

La cosa veramente drammatica, però, è che spesso e volentieri i programmi più interessanti vanno in onda in seconda serata. E lì, si fa mattino...
Un abbraccio, Luca! :-)
V