lunedì 23 febbraio 2009

Internet e le nuove vie di comunicazione

Mi scrive una notissima associazione di categoria, che insieme ad un ente pubblico, organizza un evento dedicato al mio ramo d'azienda.
Ovviamente scrive cartaceo..... se sono interessato devo compilare ed inviare via fax una scheda allegata, oppure e sottolineo oppure inviare una mail a cicciobello@cicciodeicicci.com.*
Io che navigo dal 1995 che ho tutto il possibile su internet, anche le fatture online, mi lancio con una bella mail riscrivendola come se fosse la scheda tale e quale, salvo i vari loghi ovviamente.
Probabilmente sono il primo che ha scritto la mail, tanto che dopo circa due ore mi arriva questa mail
"Grazie ma non potrebbe mandarmi la scheda compilata via fax??"
risposta
"Solo se mi manda una copia della scheda, perchè l'ho cestinata, o via mail o via fax"
passo circa un'ora e ricevo
"eccola qui"
e non ci crederete mai in allegato c'è la scheda in word che dovrò stampare e mandare via fax
Un pò come se avessi un'automobile e davanti ci avessi attaccato due bei cavalli da tiro
Buona settimana digitale a tutti

4 commenti:

Cristella ha detto...

questi sono accanimenti burocratesi, giusto per risparmiare un po' di carta e inchiostro:)
mi viene in mente una vignetta che avevo preso sulla settimana enigmistica e appeso accanto alla fotocopiatrice del mio ufficio:
Impiegato: direttore,per fare un po' di posto,potremmo bruciare queste vecchie pratiche?
Direttore: bella idea! Ma prima le fotocopi tutte!

Liùk ha detto...

:)
si ma perchè nella lettera mi illudi di essere nel 2009 e subito dopo che mi hai risposto ripiombo negli anni 80:)

Mitì ha detto...

Non c'è nulla da fare...Ogni documento che abbia un minimo valore legale o burocratico deve essere cartaceo. Come se esistesse la credenza "se non lo tocco, non esiste". :-*

anna righeblu ha detto...

Ciao Liùk, il documento cartaceo dà maggiore sicurezza... un po' come il denaro contante...
Buon fine settimana :-)