sabato 7 giugno 2008

archeologia informatica



Da l'anno scorso, quando l'I-pod è entrato nella vita mia figlia, i due vecchi lettori mp3 hanno fatto la fine che si meritavano, ovvero l'ultimo viene usato per fare delle registrazioni vocali........ il primo un vecchio, vecchio di 5/6 anni? creative muvo da 64 mega (dai su per favore non ridete) si si 64 mega è finito in un cassetto sommerso da altra accozzaglia informatica/elettronica.
Dovevo sistemare il magazzino esterno dell'azienda, quello del catering per intenderci, e siccome non c'è radio e nient'altro mi sono fatto "regalare" il vecchio Muvo per ascoltare un pò di musica quando lavoro là da solo.
Mia figlia lo cerca lo trova la batteria è morta e allora provo a vedere se funziona ancora, compro una batteria nuova carico un pò di mp3 e......funziona ancora!
Da questo osservo
che mia figlia tiene le cose con una delicatezza che io neppure mi sogno, è praticamente è come nuovo,
che 64 mega non sono tantissimi, ma abbastanza per caricare tutto the dark side of the moon, e quatro trcce di Enrico Rava.
che in questi anni la memoria di massa è cresciuta in maniera esponenziale
ma di questa rincorsa al terabyte io rinuncio e mi ascolto "money" sui 64 mega
Buon week end folks

2 commenti:

Carmine Volpe ha detto...

quanta cozzovoglia informatica che mettiamo da parte e come tutto cambia velocemente, il tuo blog mi è molto simpatico

Liùk ha detto...

grazie carmine io in garage ho un armadio di Robba informatica