lunedì 30 giugno 2008

caldo umido

Sono stanco.
spossato.
io amo il freddo.
è tardi e sulle spalle ho tutta la settimana di lavoro.
non chiedetemi di sorridere.
me ne vado a casa.
che poi fra una settimana esatta a quest'ora il mio volo starà atterrando al jfk di new york.
sono già pronto devo solo capire cosa posso portare sull'aereo.
no no le forbicine no.
lo shampoo sciolto neppure.
le creme per il corpo neanche.
versamento per contanti fottiti.
buonasera.
(dialogo tra il blogger e se stesso davanti ad una primanota di cassa che non torna, ad una settimana esatta dalla sua vancanza ideale)



che poi letto così non suona neanche male sembra l'inizio di uno di quei libri polizieschi dei bassifondi newyorkesi.... vabbè vado a casa ho veramente bisogno di riposo

venerdì 27 giugno 2008

Son contento

Giornata odierna
ore 11 coffee breal per 45 persone
ore 11.30 coffe break per 250 persone
ore 13.00 lunch in piedi per 45
ore 16.00 coffe break per 45 persone
ore 18.00 Cocktail per 80 persone
ore 21.00 cocktail per 40 persone
dura è dura ma pensare che mancano solo 9 giorni a San Francisco mi da una carica.........

mercoledì 25 giugno 2008

Sto da dio

Da qualche giorno, anzi da qualche settimana, scelgo di non leggere il giornale, scelgo di non guardare nessun tg,ovvero mi informo per le cose che mi interessano, con i mie canali preferiti (internet blog ect ect) e tutto quel pattume che ci viene dato in pasto nelle notizie lo lascio libero per gli altri.
Non me ne vogliano i bloggers giornalisti, ho deciso di starte per un pò a dieta, d'altra parte tra 10 giorni circa partirò per la California, e là anche se decidessi di leggere o di ascoltare le news capirei veramente poco, così mi faccio un bel mese abbondante di astinenza da informazioni forzata posso così pensare che
il governo sta facendo il massimo per i cittadini italiani
che l'opposizione non si sta preoccupando del presunto buco di bilancio della capitale ma che il governo dia il massimo
che l'ente che governa la religione ha smesso di dirmi che sto peccando, perchè tanto i conti li farò solo alla fine e con Lui certo non con loro, e Lui lo sa che sono stato bravo
che certi medici non operano se non è necessario
insomma la solita solfa dai avete capito................
Quindi se avete bisogno di lumi e di news non chiedeteli a me almeno fino ad agosto
enjoy week

lunedì 23 giugno 2008

Domenica motoristica


22 giugno 2008 verrà ricordato da ogni media come la sera dell'eliminazione dagli europei di calcio , ma noi ci siamo già gratificati con tre impegni motoristici pomeridiani
doppietta Ferrari, e Trulli terzo
Prima la Ducati e secondo il Vale Reds
e poi la prima prova F12 r di Karen, mia figlia che alle 17,00 ha cominciato lo stage del motorino, dopo aver conseguito il patentino fa un pò dipratica prima di uscire in strada....

video

venerdì 20 giugno 2008

Maturità 1985 diario



Della scuola non ho conservato nulla tranne questo, è il diario di 5 ragioneria, che poi non era affatto un diario ma una agenda del 1984 (l'anno precedente n.d.li.) della Caffarel quella dei Gianduiotti.
Ieri l'altro leggendo il post di Placida sulla maturità, mi sono ricordato di avere qui in ufficio il diario di 5....e l'hai riaperto dopo non so quanto tempo
1985 il "povero" Alboreto campeggiava in prima pagina e l'autografo della mia futura moglie era già li presente




ricordo le lezioni, insostenibili, del sabato con il professor Isola, tre ore di ragioneria e due di tecnica bancaria con un compito in classe ogni sabato che Dio mandò in terra
















e poi alcune fans che mi lasciavano poesie d'amore durante l'intervallo, ma non fatevi ingannare troppo la poesia continua nella pagina successiva con un Vaffanculo clamoroso
















e poi vai di bilancio, che era noioso e faticoso .......











e dopo ci voleva una pausa..... questo doveva averlo scritto Roberta...........













Questi sono i due pezzi forti delle mie due, come si definiscono loro "compagne anteriori"
nell'ordine
Barbara













e
Roberta
loro sanno di questo diario, lo hanno visto nel decennale della maturità 1995 e hanno riso come delle pazze, chissà se dovessero mai capitare qui sopra..
Qualche riferimento per i motori di ricerca?
istituto Avanzini Genova, maturità del 1985, isola, Ancona, Caliendo, via felice romani 11
e voi avete il diario?

giovedì 19 giugno 2008

San Francisco.......arrivo


Sono anni che prometto a tutti i miei "relatives" californiani, un ritorno in questa terra che tanto al nostro paese assomiglia, vuoi per la posizione, vuoi per certi paesaggi toscani di colline, che di alte montagne innevate, come di spiagge assolate tutto l'anno.
Sono parecchi anni l'ultima visita risale al 1997, per me andare in california vuol dire trovare persone con le quali è vero, c'è un legame di sangue, ma soprattutto una grande amicizia, nel corso degli anni qualcuno di loro è mancato, e mi spiace molto tornare a Stockton e non trovare la Rose, la cugina più grande di mia madre, una donna d'altri tempi, lavoratrice instancabile, la sua professione era tutta nel ranch dove si coltiva ciliege e noci, con la casa attorniata da decine e decine di "rose" per l'appunto, mi mancherà non ritrovare John il cugino di mio padre con il sigaro sempre in bocca, e la visiera sempre in testa, ma poi chissà perchè sempre in testa, solo a cena se la toglieva insieme al sigaro che ormai non fumava più da anni, ma che conservava in quell'angolo della bocca.
Ieri sera, solo in casa suona il telefono, è Mark il mio gemello Californiano, mio cugino, parla parla parla troppo veloce per me il mio inglese fa decisamente schifo, ma alla fine riusciamo a capirci mi vuole portare a vedere il moto Gp a Laguna seca il 18 di Luglio, che dite vado?
ps se non ricordo male mio cugino a casa ha un'ottima 20 megaB, e dovrei riuscire a tenere un pò di resoconto del viaggio qui sul blog..quanto manca? quando parto? ma non l'avete visto il countdown qui a fianco in rosso!!!!!!!????????

lunedì 16 giugno 2008

Scuola

il nostro anno scolastico è finito con un esame di 3 superiore il risultato è
90/100 e 8 dico 8 crediti per la maturità ciappà lì

domenica 15 giugno 2008

No non mi arrendo




Ormai accerchiato dalle forze dell'ordine, resisto in attesa che questo paese diventi un pò più equo e giusto con i propri cittadini

nel frattempo mi sto organizzando per resistere il più a lungo è possibile






ma il buonumore resta ....


...... guardate che fiore di lavanda pronto per essere essicato...


buona settimana gente ...almeno voi


ps.. non mi arrenderò mai

mercoledì 11 giugno 2008

Apple geek macchè solo casualità


L'11 luglio uscirà in italia l'apple i_phone 3g, l'i_phone umts per capirci quello che butterà di fatto l'i_phone 1.o nel cestino della carta straccia
Che ve lo dico a fare che io il 9 luglio parto da Pisa e che il 10 un giorno prima dell'uscita qui da noi, sarò qui , o qui come preferite, nella 20.ma avenue.... per l'oggetto del desiderio.........
Stay apple

ps qui invece trovate qualche info in lingua indigena

Meme musicale

Trova 5 brani musicali.............. fa presto Anna a passarmi questo meme.
Ma io non ricordo neppure i titoli!
In ogni caso ci provo
Questa se dovessi scegliere una canzone, da chiudere dentro la scatoletta e mandare nello spazio... la "mia" canzone più bella di ogni sempre di ogni dove di ogni quando , anche se questa di venezia non è la versione meglio riuscita è pur sempre affascinante



essendo i Pink Floyd il mio gruppo preferito dovrei citarne almeno altre 4 / 5 ma mi fermo a questa per non tediarvi troppo e salto a Correggio
Luciano Ligabue tra tutte questa






posso non citare il gruppo italiano per eccellenza?

Pfm Impressioni di settembre






The King Charles the first and his Georgia






e per ultimo la discrezione, la poesia e la schiettezza di Genova
Fabrizio con la Pfm



lunedì 9 giugno 2008

Titolo......

Questo sta appeso in cucina, il titolo potrebbe essere The wall, ma mi sembrerebbe di mancare di rispetto a Water, Gilmour, Wright and Mason
così aspetto vostri consigli

domenica 8 giugno 2008

E' domenica mattina, sono qui in negozio in attesa di lavoro, con il passare degli anni si è alzata sempre più l'ora di arrivo della clientela.
se quando siamo arrivati qui nel 1972 alle 7,30 c'era la prima ondata di clienti provenienti da "messa prima" ormai la "folla" non si vede prima delle 11.00 .
Quindi, nullafacente in corso, faccio un giro tra blog e arrivato da Cristella scopro del manifesto Zen per manager e devo dire che mi ci trovo dentro , come descrizione, eccolo qui che segue
Un Manager Zen…
Ama il suo lavoro
Lo sa fare bene
Non è il migliore… e non vuole esserlo
Ha sufficiente fiducia in se stesso
La logica del “vincente” lo fa sorridere
E’ aperto agli altri
Si mette in gioco
Ha delle idee
Non è “furbo”…potrebbe farlo
Non è “politico”… potrebbe farlo
Non è arrogante… non potrebbe farlo
Crede in qualcosa
Ha dignità
E’ affidabile
E’ spontaneo
E’ tenace
MeditaAscolta la “pancia”…
Non si prende troppo sul serio
E’ se stesso
Trasmette fiducia
E’ leale
Non cerca solo soldi e carriera
Si mette in discussione
Non esegue ordini a occhi chiusi
E’ umano
Non è il potere che gli dà forza… ma la sua forza che gli dà potere
Sta allo scherzo
Ha il suo ritmo…
Ogni tanto sogna
Si coinvolge e sa coinvolgere
Ammette gli errori, anche se gli può costare
Ogni tanto si ricorda di fermarsi e di guardare dove sta andando
E’ attento agli altri: ascolta…o almeno ci prova
E’ solidale
Ha sempre voglia di imparare
Cerca di abbattere i suoi pregiudizi
Ama la libertà
Probabilmente ama viaggiare
Probabilmente ha interessi culturali
Non esclude il volontariato o il supporto a progetti di solidarietà
Guarda avanti…e anche di fianco
Si assume la responsabilità delle sue azioni
Rispetta gli altri e le idee degli altri
Chiede rispetto
E’ sensibile
E’ positivoImmagina un mondo migliore…
non voglio commentarlo per non trasformarlo in un meme personale però mi piace pensare di esserci piuttosto dentro
Buona domenica e buoni gran premi

sabato 7 giugno 2008

archeologia informatica



Da l'anno scorso, quando l'I-pod è entrato nella vita mia figlia, i due vecchi lettori mp3 hanno fatto la fine che si meritavano, ovvero l'ultimo viene usato per fare delle registrazioni vocali........ il primo un vecchio, vecchio di 5/6 anni? creative muvo da 64 mega (dai su per favore non ridete) si si 64 mega è finito in un cassetto sommerso da altra accozzaglia informatica/elettronica.
Dovevo sistemare il magazzino esterno dell'azienda, quello del catering per intenderci, e siccome non c'è radio e nient'altro mi sono fatto "regalare" il vecchio Muvo per ascoltare un pò di musica quando lavoro là da solo.
Mia figlia lo cerca lo trova la batteria è morta e allora provo a vedere se funziona ancora, compro una batteria nuova carico un pò di mp3 e......funziona ancora!
Da questo osservo
che mia figlia tiene le cose con una delicatezza che io neppure mi sogno, è praticamente è come nuovo,
che 64 mega non sono tantissimi, ma abbastanza per caricare tutto the dark side of the moon, e quatro trcce di Enrico Rava.
che in questi anni la memoria di massa è cresciuta in maniera esponenziale
ma di questa rincorsa al terabyte io rinuncio e mi ascolto "money" sui 64 mega
Buon week end folks

giovedì 5 giugno 2008

Dear David Gilmour

Questa lettera dovrebbe cominciare così
Dear David Gilmour, i've just finish to see the dvd of the Dark side of the moon.....
poi dovrei farmela tradurre per far si che David potesse capire cosa sto scrivendo.
Tutto parte martedì, di passaggio da media world per un banco di ram da 512, per il pc di mia figlia , che peraltro non avevano, mi faccio un giro nel reparto cd/ dvd e ne esco con un conto di 103,00 nell'ordine:
un the best di Nina Simone.......un doppio dei Pink Floyd Ummagumma Enrico Rava e Stefano Bollani "the third man" e secondo tempo del Liga, e poi subito sopra ummagumma, c'è il dvd di the dark side of the moon...lo prendo!
tornato a casa.......eject e via me lo sono guardato tutto coi sottotitoli, non me lo posso permettere in inglese visto tutto gli extra ect ect
e poi sento David (Gilmour) dice che un suo sogno sarebbe stato poter vedere una persona che metteva le cuffie e si ascoltava tutto the dark side di colpo, ma che non ne ha mai avuto l'occasione.
Bè caro David, te lo devo dire io The Dark in cuffia tutto di un fiato l'ho sentito credo, decine e decine di volte, perchè mica ce la fai a spegnere lo stereo mentre ascolti "sto" capolavoro... The dark ce l'ho in vinile su cd, in mp3 nel lettore, in mp3 su tre pc diversi.
Miglior ascolto?
sul divano al buio e cuffie, perchè i pink floyd vanno ascoltati in cuffia e basta!
Secondo miglior ascolto?
val gardena trekking montagne silenzio cuffie mp3 e the great gig in the sky che fa da colonna sonora ai tuoi passi sui sentieri
Così Caro David Gilmour te lo dico io ho ascoltato The dark tutto di un fiato nel buio del mio salotto...

mercoledì 4 giugno 2008

Pigrizia e cestino multimediale



Oggi sono di pigrizia, dovrei raccontarvi che lunedi pomeriggio dopo aver lavorato fino alle 13, ho fatto la farinata, il pane, con un impasto tipo baguettes, i ravioli alla maggiorana con ripieno ai porri, e la mousse al cioccolato con solo 3 rossi e quatrro bianchi e 100 grammi di cioccolata, che ho messo in ordine il cestino multimediale*, ma non ne ho proprio voglia, riduci le foto posta metti in ordine , le scritte sopra sono finite sulla foto sbagliata ect ect ect
Facciamo così per oggi vi posto solo il cestino multimediale*, che tutti avete a casa, prima del suo riordino, per il resto buona settimana và
*Dicesi cestino multimediale, quel contenitore dove finiscono tutte quelle parti dei vostri apparati eletronici che non sapete dove mettere ma che dovete trovare all'istante quando vi servono (cavi elettrici, cavi audio/video, schede di rete, alimentatore ipod/tomtom, caricabatterie gadget varii, cd interessanti di riviste del 2004, 2005, 2006, 2007, e tutto il software del navigatore satellitare e i driver dell'acces point, ah anche un floppy disk con installato i programma di video scrittura dell'olivetti "otx" (1987) che non so più con cosa leggere visto che ormai tutti i pc sono senza floppy.