lunedì 22 ottobre 2007

C'è una giustizia


Al "Drive In" di Italia Uno, papà di Zelig.. c'era il paninaro interpretato dal genovese Braschi (wild boys wild boys) in un suo monologo raccontava dei paninari che andavano in impennata sui motorini e gli anziani che li vedevano pensavano....


"che non si facesse male ma ci prendesse una bella facciata"


bè ieri quella facciata l'ha presa Dennis, Hamilton e tutto il clan Mc Laren


e non ho mai visto un pilota aver appena perso un mondiale per due punti ed essere così felice (vedi Alonso)


per il resto la giustizia esiste e va aldilà del giudizio degli uomini



5 commenti:

Cristella ha detto...

Sapevi, Liuk, che Braschi è ormai riminese? Abita a San Giuliano, poco distante da Viserba, e lo incontro abbastanza spesso in giro per la città.
Ciao da Cristella (un'ex "sfitinzia")
:)

Liùk ha detto...

si forse l'ha detto lui alla tele.. so che è un grande conoscitore delle tribù dei pellerossa americani
uè sfittinzia:)

Baol ha detto...

Ahhh....son cose belle :)

pOpale ha detto...

Non basta un ottimo motore ;)

Liùk ha detto...

baol si si son soddisfazioni
pop: sarà un caso se motore fa rima con cuore?