mercoledì 30 aprile 2008

Consulenza professionale gratuita

Dopo la sosta del martedì di riposo (nel quale si è fatto gli scampi in umido, e mia figlia ne ha mangiato un KG! ) faccio un giro tra i post(i) che leggo, il mio blogroll, e dalla Lory trovo una blogger che decide di sposarsi. Decide di sposarsi e farsi il catering in casa, ma chiede aiuto, più che aiuto idee.

Siccome ne chiede una , e siccome il sottoscritto ogni tanto qualche catering per matrimonio lo fa, decido di lasciare una ricetta che sicuramente a luglio potrebbe essere "bella fresca"
Il gaspaccio o gaspacho
la ricetta è molto semplice
pomodori a seconda della quantita di persone che si decide di ottenere scottarli in acqua bollente per 30/40 secondi togliere la pelle tagliare a dadini ed eliminare i semi, ma conservare un pò dell'acqua dei pomodori
frullarli insieme al sedano basilico tritato peperoni aggiungere sale olio succo di limone e pepe a seconda del vostro gusto
riempire i bicchieri e decorare come si vuole, possibilmente servire con dei cracker grissini o pane.
Per la quantità 15/20 cl per persona
Per la decorazione io uso di solito sei bicchieri di plastica dura gialli, che come puoi vedere in foto mi pare si accompagnino bene al limone.
e in bocca al lupo eh
ps non mi invitare però perchè il 26 ritorno da San Francisco a Pisa e avrò un jet lag terribile:)

lunedì 28 aprile 2008

Il tavolo e lo stucco



video


Avete visto la prima parte del lavoro qui


diciamo la parte più sporca e dura, adesso comincia il "divertimento" il riposo insomma la Stuccatura.

Quando un mobile o una parte di esso necessita di una stuccatura, vuoi per via di righe fatta con attrezzi o con i rivetti dei jeans, oppure causa tarli, come la maggior parte di questo ravolo si può procedere con due diversi tipi di lavoro.





la stuccatura con un semplice stucco da muri e legno oppure con stucco in pasta per legno che oltre che rendere liscio e quasi invisibile il danno rinforzerà il legno.

Di solito io uso il secondo in pasta grigia, da mescolare con un pizzico d'acqua, il problema dello stucco è che se non si vernicia (cioè si copre il legno con uno smalto colorato) ma si tinge solo con un impregnante (noto anche come mordente) lo sticco non assorbe la tinta e rimane di un altro colore.





Ora se smaltate potete tranquillamente passare oltre a queste righe, ma se invece tingete le possibilità sono due, stucco in pasta grigia invece di allungare con acqua allungate con un colore che faccia diventare lo stucco più aderente alla tinta che vorrete dare

oppure da un pò di tempo a questa parte ci sono gli stucchi tinti, che chiaramente costano un botto però il risultato è veramente eccezionale

ieri ho usato gli stucchi tinti ne ho preso due colori diversi perchè il piano , come vedete da i segni di matita, l'ho sagomato per fare un piccola fantasia bicolore.
Potete vedere già come lo stucco abbia due colorazioni ben distinte, senza avere ancora usato l'impregnante
L'importante è schiacciare bene lo stucco dentro al foro premendo con la spatola, e poi togliere la parte di stucco in eccesso come vedete nel video
ps piccolo trucco tenete la spatola sempre un pò bagnata vi lascerà lo stucco molto più liscio







fatto tutto il tavolo i bordi le gambe ora ci aspetta solo una carteggiata veramente lieve grana 140/160 o forse anche più alto
Ricordate sempre che i numeri più bassi valgono come grana grossa, i numeri più alti grana fine e questo vale anche per la tela smeriglio (quella per il metallo per intenderci)














che dirvi ora devo solo tingere mi pare di aver detto tutto, solite avvertenze, non mettevi le dita in bocca, nel naso, negli occhi il prodotto è nocivo.


Buona stuccatura


ah ricordatevi che domani è domani









venerdì 25 aprile 2008

nib e vib e polemicissimo scusate mi sono alzato male

Se c'è una cosa che adoro sono gli acronimi, tant'è che mia figlia per la festa del babbo, mi ha regalato una t-shirt con scritto
v.i.p.
very important papà
che io indosso orgogliosamente
Oggi da Enrica invece, ne ho scoperto due nuovi
Vib Very important blogger
Nib Not important blogger
Il tutto parte dal lancio di una nuova trasmissione televisiva su Sky ma se volete sapere tutto andatevi a leggere il suo post in ogni caso scopro, che ci sono blogger importanti e blogger non importanti.
Wow la scoperta dell'acqua calda ci sono blog super letti super commentati super super, e non sto facendo ironia dico solo i fatti prendi Mitì per esempio o Beggi e blog molto meno letti molto meno commentati tipo, tipo tipo questo
fatevene una ragione siete su un N.I.B.
Ebbene si io Nib, non lo dico per fare della facile retorica sul fatto che io non condivida quel termine, non lo condivido molto, ma è un fatto sui numeri non si può dire fare , i numeri sono quelli.
Ma da che mondo è mondo non ho mai sentito parlare di Medium team, o di not important team ma solo di Top team, mai sentito di medium people or not important people ma solo di very important people, forse sentito parlare di not important gun.............. mmmmmmhh no solo di Top gun.
Il fatto è che Nib, non mi piace, non mi piace come termine, dire che un blog poco visitato è un blog not important, è come dire che la Rolls Royce non è importante perchè vende 400 macchine all'anno.
E non sto accostando il mio blog per qualità alla rolls, per carità io lo considero un hobby, passo qui un pò di tempo, leggo qualcosa di interessante, imparo qualcosa, scrivo qualche post più o meno importante a seconda solo di chi legge e non di una classifica.
L'ho scritto tempo fa, e qui lo ribadisco non mi interessa la classifica, la vetta, essere citato come fonte, insomma non mi riguarda, però definire un , blogger (colui che fa il blog cioè una persona) not important non lo so ma mi pare offensivo,
o forse solo educato, probabilmente la frase voleva essere
"tu non conti niente"
certo che se avessi scritto "tu non conti un cazzo" avrebbe fatto più effetto, e mi sarebbe valso qualche visita in più
Buon 25 aprile

mercoledì 23 aprile 2008

Legno legno legno !!!!







Chi passa di qui con una certa frequenza, sa per certo che una delle mie passioni sono i lavori in legno.
Ne ho parlato un pò dovunque, comunque, quantunque e in ogni caso ne parlo sempre








si parte con una bella carteggiata cattiva grana 80




















se con una smerigliatrice rotativa molto meglio, unico neo grana grossa 60/80 e macchina potente sono da usare con una certa cautela e con un movimento continuo non fermatevi troppo su un punto potreste lasciare dei solchi nel legno che neanche immaginate










per gli angoli o piccole parti usate smerigli piccoli. oppure a mano con l'accortezza di inserire un piccolo pezzo di legno dentro la carta vetro(che vi salverà la mano pa schegge e surriscaldamento) e una grana non troppo grossa una 120 esempio

e poi se dovete incollare qualcosa la morsa da falegname è d'obbligo io ne ho due come vedete una piccola e una grande








alla fine c'è ancora da sverniciare i pomoli cosa che farò con lo svernicatore chimico perchè troppo lavorati, ma per il resto siamo a buon punto manca solo una passata di carta vetro fine ed un passaggio di antitarlo... vedrete il risultato nella prossima puntata


lunedì 21 aprile 2008

Domenica pomeriggio........






Per ieri pomeriggio, mi ero preso l'impegno di aiutare un amico a svuotare la casa di vecchi parenti, niente di particolare qualche vecchio mobile, una vecchia stufa, "cose di una piccola casa dell'entroterra ligure.







Non avevo la macchina fotografica ma solo il cellulare e quindi le foto prese peraltro controluce , non sono il massimo ma il paesello, Velva comune di Castiglione Chiavarese, gode di un centro storico bellissimo e di una vista mozzafiato fino a vedere il mare il promontorio di portofino, e quando l'aria tersa lo permette anche le vette innevate.







La cosa più interessante del pomeriggio, è stata la presa d'atto di come una cosa possa essere allo stesso tempo

pubblica e privata

accesso consentito e negato

pedonale e carrabile

chiara e allo stesso tempo confusa

Comunque vi ricordo che domani è martedi e io sarò qui

domenica 20 aprile 2008

Ortocentro peperoncini 2008


Proseguono le esperienze di orto in vaso
Dopo circa due settimane di quasi solo pioggia, è bastato uscisse il sole per un giorno, per vedere questo risultato



Per chi volesse piantare i peperoncini è l'ora buona per seminare, la procedura è piuttosto semplice due opzioni comprare la bustina o ricavare i semi direttamente dal frutto
Nel primo caso che ve lo spiego a fare nel secondo, ovvero se avete dei peperoncini a casa, anche se secchi rompeteli dentro troverete tanti piccoli semini metteteli con un pò di terra in un vasetto bagnate con una certa frequenza a tra una 20ina di giorni dovrete avere le piantine da mettere nei vasi.
Una volta pronti andate qui e saprete come fare per avere i peperoncini
Per le quantità di piantine io ne metto 6 in due vasi rettangolari da 3 piante ne ho per tutto l'anno per noi per parenti vari e ne faccio un pò di sacchettini per clienti ed amici...... quindi forza seminare

venerdì 18 aprile 2008

Il genio

Venerdi pomeriggio, piccolo cocktail fuori sede, io sto servendo prosecco da circa 6/7 minuti senza fermarmi mai.
Come tutti i cocktail dopo il primo assalto all'arma bianca c'è un piccolo break, nel quale riordino i bicchieri, metto in ordine, tolgo le cartacce ect ect ect, ......arriva un gruppo di bambini che vogliono dell'acqua che io rigorosamente servo nei bicchieri monouso, in quanto so bene che fine faranno quei bicchieri, nel frattempo si avvicina una giovane signora , una bella signora, mi guarda sorride e mentre sospinge verso di me una coppa cocktail dice
"vorrei un cocktail ma in questo bicchiere" io prendo la brocca e le riempio la coppa, lei mi guarda, e mi dice "ma questo bicchiere non è il mio"
Ora il bicchiere non era il tuo, e fin qui va bene ma se non era il tuo bicchiere perchè me lo allunghi chiedendomi di servirti un cocktail analcolico alla frutta in quel bicchiere?
Chissà magari c'era una ragione ma la signora arpionato la bevanda in un nuovo bicchiere, mentre nell'altra mano teneva pressato un pugno di pizzette e salatini si è allontanata tra la folla senza spiegarmi il motivo... rimarrò così basito e senza una risposta

giovedì 17 aprile 2008

il blog è di destra o di sinistra

Per anni abbiamo letto, di:
Tex Willer è di destra, Zagor è di sinistra
La doccia è di sinistra, il bagno di destra
Oggi come oggi se dovessi dire una cazzata come queste due qui sopra direi:
il blog è di sinistra, ma gli italiani (nel 2008) sono di destra
La quantità di post nei quali il governo neppure ancora costituito viene criticato, deriso quando non insultato, è piuttosto rilevante
In Italia, come nello sport non esistono gli sportivi, ma solo tifosi non esistono i cittadini, ma solo gente di destra o di sinistra, salvo una minoranza silente che per questo paese una speranza la nutre, o quantomeno la agogna. Vuole un paese nuovo, con poche regole chiare, e con una maggiore trasparenza.
Forse la parte che si è aggiudicata l'elezioni non sarà il nuovo, ma voi avete visto del nuovo in giro? io no!
Intanto si è raggiunto un risultato, in un paese col sistema maggioritario, si sono formati due gruppi che possono governare, non sarà un sistema perfetto, ma questo abbiamo, di certo non possiamo pensare di importare anche la politica, e per favore smettiamola di sputarci addosso, diamo loro il tempo di fare qualcosa di nuovo, e se faranno male li sostituiremo.
Se vogliamo politici etici, è ora che anche noi cittadini lo diventiamo.

mercoledì 16 aprile 2008

Ortocentro Illusioni e pietrisco





Pensavate mi fossi dimenticato, "macchè!" ecco qui l'Ortocentro 2008. Terminata la sezione 2007 sinceramente non è che avessi più molto da dire, però se trovo qualcosa che vi possa essere utile ve lo posto contenti?
Partiamo quindi dal vialetto, dal mio vialetto per la precisione ovvero non ci cresce niente qualsiasi pianta abbia messo a dimora tranne le rose ed un limone, il resto ortaggi piante di stagionali, non fruttano quindi abbiamo scelto di decorarlo e basta .
All'inizio tagliata l'erba avevo messo il pietrisco sopra per non far crescere l'erba, ma l'erba "incurante" di me e delle pietruzze, cresceva come prima insinunandosi tra le decorazioni.
Ora l'esperienza porta a lavorare il meno possibile e questa è l'idea che ha funzionato egregiamente .
inserire un nylon sotto il pietrisco









molto semplicemente scavare diradare tutte e le radici
a vista, creare un piccolo solco dove si parte con il nylon,
una volta inserito il nylon si riempie il solco con la terra schiacciando, così il nylon per impedire che il vento possa portarlo via















la stessa cosa si fa dall'altra parte del nylon, io avendo dei mattoni pieni, ho utilizzato quelli per tenerlo fermo



















una volta che si è livellata la terra sotto e steso e fissato per bene il nylon si può cominciare a stendere il pietrisco, o il materiale che si preferisce























con un pò di attenzione senza utilizzare attrezzi appuntiti, onde evitare di bucare il nylon. stendere il pietrisco io lo faccio con un paio di guanti









e alla fine il risultato è piuttosto evidente sta bene e non cresce l'erba, questa operazione con il nylon che ho usato io mi ha consentito di non mettere mano al vailetto per tre anni..... l'altra opzione è la corteccia di pino o abete, che potete vedere nell'aiuola costruita intorno alle rose, forse più biologica ma meno resistente.
Se invece volete fare un lavoro "eterno" come vedete in questa foto, il rettangolo più bianco a destra sotto la lavanda, potete fare il pavimento come i sagrati delle chiese di Liguria con i sassolini di un colore solo oppure se siete bravi bravi a mosaico con diversi colori.... aspetto vs foto
Buon aprile

ps. se qualcuno volesse, invece del pietrisco, mettere dei fiori ma evitare le varie "erbe" infestanti può creare con il nylon un vaso, ovvero scavare mettere il nylon sotto (uno o più strati di nylon) e poi mettere sopra terra da vaso creando così un vaso virtuale con nuova terra e creando un impedimento fisico alle erbacce almeno per un pò di tempo.

lunedì 14 aprile 2008

turno di chiusura Martedì

Si avvisa la gentile Clientela che questo blog rimane chiuso per turno di riposo il Martedì







domenica 13 aprile 2008

George Clooney se è anche simpatico.....

ieri sera giro canale, che tempo che fa con il Fazio, personaggio per il quale nutro amore e odio, d'altra parte è corregionale e nessuno è profeta in patria si sa.

In ogni caso c'è il buon, bravo, ricco, intelligente, bellissimo, fashion, hollywoddiano, e chi più ne ha ne metta George Timoti Clooney.

E cosa ti scopro, che è anche dedito alla beneficenza, è una brava persona, è onesto ha dei valori, gli piacciono le donne ma non il matrimonio, è simpatico e scherza con tutti persino con quelli di striscia. Capisci?

Non ci sono più gli attori belli ricchi e bulicci di una volta!

mercoledì 9 aprile 2008

Il Wifi è morto Viva il Wifi

Quando da ragazzo giocavo a calcio, se mi avessero chiesto qual'era il mio pregio avrei detto la determinazione e il "barcollo ma non mollo" , ma sopra ogni cosa il saper perdere, ce la mettevo tutta ma se eri più bravo non trovavo scuse avevi vinto tu punto.
Questa cosa mi è rimasta anche nella vita sono piuttosto onesto con me stesso e con gli altri e quando perdo lo ammetto, quando uno è più bravo lo dico, quando una cosa non la so fare non accampo scuse lo dico e lascio fare a chi è meglio di me.
Tutta questa intro per dire cosa, per dire che l'anno scorso a gennaio ero convinto che fossimo riusciti a portare la banda larga wifi nel mio paesello. Convinto tanto da far proclami qui qui qui e qui
dire "è tutto fatto tra un paio di mesi surferemo con i nostri portatili seduti sotto un olivo", bè ve lo devo dire non è successo niente di tutto questo, noi abbiamo incontrato al popolazione, abbiamo fatto le prenotazioni, abbiamo tenuto rapporti con l'azienda (eutelia) abbiamo fatto tutto il lavoro sporco quello duro, quello di convincere 120 famiglie a rinunciare al cavo e passare alla banda larga e al voip via Wifi, ma al momento topico ovvero l'azienda che tratta con il comune tutto si è arrestato, incomprensioni, scambi di email e menate varie, a quel punto, proprio per il barcollo ma non mollo, abbiamo tentato una nuova riunione tra i soggetti e siamo riusciti a portarli ad un accordo, ed era settembre.
Nel frattempo telecom ha cominciato ad attivare l'adsl ADD quella anti digital divide quella dei poveri per intenderci.
L'azienda (eutelia) dopo aver trovato l'accordo con l'amministrazione comunale, come per incanto è sparita, non so se abbiano cominciato dei lavori, o se ne abbiamo portati a termine, o se stiano per erogare il servizio, perchè non mi rispondono, fatto sta che dopo rinvii e postdatazioni eravamo rimasti alla fornitura del primo utente al 31 di marzo, ma anche adesso non rispondono alle Email, nè l'azienda stessa, nè quel povero commerciale al quale ho "sfrantegou" (tipico termine dialettale ligure che indica lo sfregamento improvviso e violento della parte descritta) le palle per mesi.
Da domani quindi, mi metterò alla ricerca di un fornitore di adsl add via cavo perchè ormai di wifi non abbiamo più traccia.
Se voglio trovare un lato positivo a tutta questa vicenda, 120 prenotazioni in due mesi di lavoro hanno messo un pò di timore a qualcuno che si è affrettato a portare l'adsl via cavo.

Primavera tempo di ogni cosa

La primavera si sa, è quel periodo dell'anno in cui tutto è un pò confuso, annebbiato, ne è un esempio la Lory che in preda alla primavera, mi assegna un premio il premio della "foca".

Dunque il premio è

"L’unico impegno è di mettere in bella vista questo piccolo banner, perchè tutti sappiano che voi siete persone preziose, da tutelare nella giugla della rete " (La foca in quanto animale protetto)
è un premio piccolo, in bianco e nero, però lo apprezzo tanto, perchè arriva da una persona che ho imparato a conoscere tramite la cucina, ma che da quei fornelli lascia trasparire cose buone, e non solo di cucina.
Detto questo, asciugandomi con il polso una lacrima che mi scendeva giù per gli zigomi appena rifatti, ieri ho cominciato a sistemare il vialetto del giardino e volevo ricominciare a fare un pò di Ortocentro però c'è un problema, tutte le foto fatte al lavoro in giardino sono dentro al cellulare perchè non trovo più l'adattatore della microSD, e il cavetto non so che fine abbia fatto da anni
Appnea trovo l'adattatore prometto di postare le foto eh giuro!

lunedì 7 aprile 2008

limoni con ambizioni




Periodo di potature, e di pulizia, in questi giorni abbiamo deciso di sistemare un pò i limoni dietro al negozio, e taglia riduci fai togli ect ect ho scoperto che anche i limoni nel loro giallo hanno delle ambizioni










Il limera, il limone che si credeva na pera
















e il limalla il limone pesce palla










come vedete nel dettaglio con tanto di bocca e di pinna dorsale a livello di galleria del vento
Ebbene si i limoni hanno un anima, oppure qualcuno che di notte li sagoma:)
Si domani giorno di riposo, e penserete che ne ho bisogno, in ogni caso ci si sentre mercoledì

Libertè egalitè fraternitè, bandierè

Sarà anche la patria della libertà mondiale. Ma se per motivi di sicurezza non ti senti in grado di scortare la fiaccola olimpica, non la far circolare per le strade.......perchè se questo è libertè:





13:18 Polizia vieta bandiere tibetane
Poco prima della partenza della fiaccola olimpica, vicino alla Torre Eiffel, la polizia ha invitato delle persone a ripiegare le bandiere tibetane. Bandiere francesi e cinesi erano invece autorizzate

(fonte )


Ormai è chiaro che la vera politica mondiale dipende solo ed sclusivamente dall'economia

per chi volesse in questo blog invece si possono mettere tutte le badiere del mondo


Questa immagine è stata "rubata" con un abile gioco del tasto destro del mouse da qui

sabato 5 aprile 2008

Post(i) da viverci

Quando al lavoro mi capita di parlare del posto in cui abito, con qualcuno che da per scontato che io abiti a Chiavari, e scopre che invece abito nell'entroterra, sgrana gli occhi e di solito esclama "Abiti a Castiglione?? e tutti i giorni fai avanti e indietro?"

Questo parte da un a sorta di razzismo che in Liguria c'è e c'è sempre stato, anche se ora è un pò più latente, quello tra i rivieraschi e i "muntagnin" i montanari, anche se qui da noi non sono proprio montagne, ma alte colline.

Chi veniva dalla campagna era come dire, il pollo di turno, il contadino, il sempliciotto quello di un'altra era, non faceva parte della città, e difficilmente se ne sarebbe integrato.

Tutto questo per dire cosa? che ieri sera tornato un pò in ritardo rispetto al solito tra le mie "montagne" e affacciato alla finestra si vedeva questo
i monti di loreto e quello di cardini che si intersecano formando una v nella quale passa con grande calma il promontorio di portofino
e io dovrei abitare in città?

venerdì 4 aprile 2008

Strani amori

Strani amori in giro per il mondo....surfando tra i blog capita di imbattersi tra coppie che si sono lasciate, con post più o meno al vetriolo contro il/la partner. Post che fanno pensare che l'amore in quattro e quattro otto si trasforma in rancore, in odio, in faide nei casi più estremi.

Ma un amore finito su ebay in vendita non lo avevo ancora visto

Sapete tutti della vicenda spy story Ferrari Mac Laren vero?

in ogni caso pare visto che il processo penale è in corso che il capo meccanico dei box Ferrari si sia venduto i progetti dati tecnici della ferrari di F1 all'odiata MacLaren o al suo capo progettista.

L'amore tra la rossa di Maranello e Nigel è finito bruscamente, e in tribunale per di più con accuse varie, perquisizioni.

I risultati si vedranno al termine del processo, invece i risultati sentimentali li possiamo vedere direttamente su ebay, lui o qualcun'altro registrato su ebay con lo pseudonimo Way7298 si sta vendendo la memorabilia Ferrari, caschi vestiti gadgets dei box di F 1, a mio modesto parere anche a prezzi stracciati.

Quindi care coppie è partito un nuovo modo di lasciarsi non si buttano i regali del lui o della lei di turno si possono sempre rivendere su ebay a basso prezzo

mercoledì 2 aprile 2008

Italiani brava gente

Oggi giornata da 3 post ma con questo passo e chiudo, tranquilli
Se pensiamo che in Italia, la classe politica non sia adeguata, che i servizi facciano schifo, che di buono non ci sia proprio niente, ricrediamoci dal basso, dalla Italica gente c'è una scintilla positiva.
Visitatelo merita
http://www.guerrillagardening.it/

Cavallino


Ho scoperto con grande piacere tramite Mitì, questo servizio che si può trovare su youtube, ovvero i video organizzati per canali tematici, dove all'interno ci sono vari files su quel determinato argomento.


Ho trovato bellissimi quelli proposti dalla Placida su Genoa Municipality Channel


Oggi tramite email, mi è arrivato l'url del Ferrari World Channel
Mi sono arrivati perchè io sono iscritto al programma You&Ferrari da vari anni, velo propongo perchè la Rossa è sempre la Rossa!



Pensieroso....o rassegnato

Volevo scrivere un post sulle elezioni, ma dopo averne scritti due, me ne è passata la voglia, io cerco solo un buon padre di famiglia, come dice il codice civile, un buon padre di famiglia per questo paese, ce ne sarà uno da qualche parte?