venerdì 16 maggio 2008

Io sono una persona

Dopo l'angolo della buona notizia, oggi sono in grado di offrirvene un'altra due buone notizi in due post successivi.
Non so voi ma siccome io gestisco questa pasticceria mi chiamano almeno 2/3 al giorno per offrirmi l'offerta assaggio vini del giorno.
Funziona così quasi per tutti l'offerta assaggio prevede l'acquisto di 48 bottiglie, 2/3 tipi di vino quindi almeno un 15/16 bottiglie per tipo, che assaggio è una quantità del genere 2/3 bottiglie possono essere un assaggio 15 è una sbornia colossale.
Comunque questa mattina mi chiama Antonio delle cantine non ricordo Borgo qualcosa solita offerta io lo stoppo a metà dicendogli che io ci lavoro con il vino e che non compro offerte assaggio, di solito viene una persona qui mi fa assaggiare, se sono contento ed ho parte del magazzino libero posso fare un tentativo di acquisto , altrimenti se non mi piace lo ringrazio e lo saluto. Antonio non è interessato alla mia problematica e continua insistendo per l'acquisto delle 48 bottiglie assaggio.... a questo punto gentilmente, ma fermamente gli facico notare che la cosa non mi interessa e che sono una persona piuttosto impegnata sul lavoro e che dovrei andare allora lui sfodera la frase ad effetto
"ma lei non è solo un commerciante, è anche una persona, e come persona può acquistare il vino"
Quindi ricapitolando come commerciante non mi interessava il vino di borgo qualcosa, come persona neppure, forse come blogger potevo essere interessato all'acquisto del vino, ma come appassionato di cucina probabilmente potevo acquistarlo peccato per Antonio non sapere che sono anche un appassionato di cucina altrimenti me lo avrebbe offerto come terza persona singolare.
Quindi dopo il buon esito di telecom, la seconda buona notizia è oggi ho scoperto di essere oltre a commerciante anche una persona

6 commenti:

Princy60 ha detto...

sarai anche sbronzo, con tutti gli assaggi che fai! ;-)***

LaGolosastra ha detto...

ahahahahahah... come ti capisco, tra casa e lavoro mi telefona chiunque per vendermi qualsiasi cosa! La tua riflessione esistenziale però è mooooolto significativa!
Complimenti per il blog (arrivo qui cliccando chissà quale link del link del link...)!

Liùk ha detto...

princy: a volte ho questo dubbio indipendentemente dagli assaggi:)
lagolosastra:stiamo aspettando solo che cominci a telefonare il primo sexy shop, poi ci hanno chiamato epr qualsiasi cosa:)grazie....

scrittricexcaso ha detto...

ma cavoli...e io cosa sono???A ma chiamano sempre x offerte di assaggi di olii o cibo...oppure x aiutare i disabile (che già faccio con la mia professione) e quando dico che non sono interessata mi dico allora i vecchi reduci della guerra???Allora io cosa sono???Un pozzo dei desideri?

rompina ha detto...

buongiorno...sono Inga, del sexyshop Nonpuoidirmidinoanzidillochemipiace...le volevamo offrire una speciale confezione prova dei nostri articoli sado-maso da vendere in negozio insieme a torte e pasticcini...perche' si sa che il cibo e il sesso vanno a braccetto...come? non le interessa...?
be', ma vorrei ricordarle che oltre ad essere commerciante e persona lei e anche un UOMO ed in quanto tale pensavo.... ;oD

Liùk ha detto...

scrittrice:san patrizio?
rompina:ecco e poi dicon che in italia non funziona niente...pensi una cosa e subito che scatta il servizio on demand:)